RISING in pillole

Di seguito un breve riepilogo delle attività che l’Associazione ha svolto e a cui ha preso parte dal momento della sua costituzione ad oggi.

23 settembre 2017 – Partecipazione al quarto meeting nazionale di “Educare alle differenze” promosso da S.CO.S.S.E., Stonewall e Il Progetto Alice e da oltre 250 associazioni del territorio nazionale. (Articolo completo)


9 settembre 2017 – Partecipazione alla Giornata della solidarietà, una manifestazione organizzata dalla Rappresentanza romana del CENTRO PER L’ASSISTENZA SOCIALE E CULTURALE della Banca d’Italia  con l’obiettivo di far conoscere le attività svolte dalle Associazioni di Solidarietà presenti.


11 luglio 2017 – “Non vedo, non sento, urlo!”, quinto numero di FATE le STREGHE. Il linguaggio ha untestatanumero5liu2017 grande potere evocativo, che permette o limita l’immaginazione. Avere a disposizione le parole per ‘dire’ crea lo spazio simbolico per pensare, sognare e desiderare. La battaglia per il riconoscimento paritario a livello linguistico è un tassello, fondamentale, di una battaglia più ampia, per la parità di genere in tutti gli ambiti. Le parole sono importanti, usiamo quelle giuste.

locandinaaiasf


23/24/25 giugno 2017 – Corso di formazione per operatrici e operatori sociali “Emersione e sostegno delle vittime di tratta ai fini dello sfruttamento sessuale. Il caso delle donne nigeriane”.


16 marzo 2017 – Intervento al VI Congresso regionale Fistel CISL Lazio e presentazione dell’iniziativa EQUILIBRISTE, sportello di ascolto e sostegno

per violenza in ambito lavorativo/mobbing di genere.


15 marzo 2017 – Presidio di sostegno a Giada Vitali presso il Tribunale di Larino (Campobasso), organizzato dall’associazione Donne TerreMutate – l’Aquila e dall’associazione Ananke – Pescara.


08 marzo 2017 – “RIPRENDERE CORPO”, quarto numero di FATE le STREGHE dedicato al corpo della FateLeStregheMar2017Testatadonna, spazio, tempo e luogo dell’esperienza personale, della memoria, della creatività, dell’invenzione, della lotta. Dalla nascita del movimento femminista, il corpo delle donne inizia a emergere e diventa protagonista della sfera politica e sociale. Il corpo diviene uno spazio politico, un corpo politico, non solo in riferimento alle battaglie legislative (quali il divorzio, l’aborto, il diritto di famiglia), ma soprattutto inteso come un luogo in cui la persona, il corpo, la sessualità, la vita affettiva, i legami familiari, vengono riportati dentro la storia, la cultura, la politica, dove sono sempre stati. Il corpo considerato nella sua interezza.

NewsInGenere


08 marzo 2017 – Partecipazione allo Sciopero globale delle donne, organizzato da Non una di meno. “Se le nostre vite non valgono, allora ci fermiamo!”, questo lo slogan dello sciopero generale delle donne indetto per l’8 marzo. Una chiamata femminista, internazionale, a cui hanno aderito più di 30 Paesi del Mondo. Uno sciopero h24, nel pubblico e nel privato, dal lavoro produttivo, riproduttivo, di cura e dalle gerarchie, sia esso pagato o non pagato.


03 dicembre 2016 – Intervento al Convegno “Centri Antiviolenza: l’importanza dell’associazionismo femminile contro la violenza sulle donne”, Scuderie Estensi, Tivoli.


02 dicembre 2016 – Adesione all’Osservatorio di genere sulla Legge 194, promosso dall’Associazione Donne TerreMutate – L’Aquila. L’Osservatorio di Genere vuole essere uno strumento di monitoraggio costante per raccogliere informazioni quantitative e qualitative volte alla rilevazione di dati circa le discriminazioni legate al genere che le donne subiscono sul territorio. Uno spazio in cui poi utilizzare i dati raccolti per elaborare e promuovere politiche di pari opportunità. A partire dalla Legge 194, che segnò un punto fermo per il diritto all’autodeterminazione ma che oggi deve essere “osservata” perché venga ripristinata la sua corretta applicazione.


Dal 25 novembre al 10 dicembre 2016 – Adesione alla campagna Internazionale dei “16 Days of Activism Against Gender Violence”. Per ognuno dei 16 giorni abbiamo scelto di aderire alla campagna immaginando un mondo paritario tra i generi: giorno per giorno abbiamo incontrato bambine, ragazze, donne del futuro; abbiamo incontrato noi stesse scontrandoci con quello che viviamo e quello che vorremmo poter vivere. (Articolo completo)


25 NOVEMBRE2016_FistelRising_ok25 novembre 2016 – Campagna di sensibilizzazione contro le molestie sul lavoro a cura di Fistel CISL e RISING Pari in Genere: INSIEME, si può! (Articolo completo)


25 novembre 2016 – In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, RISING – Pari in Genere partecipa al Convegno “Mai più” organizzato da ACEA S.p.A.

Per l’occasione è stato realizzato il video “AMORE INVERSO – Giovani pensieri sulla violenza contro le donne”.


ImmagineCopertina02 novembre 2016 – Presentazione del terzo numero di “FATE le STREGHE”, pubblicazione di cultura di genere, luogo politico e di confronto per raccontare idee, progetti e realtà associative, dal titolo: “SCEGLIERE: UN LAVORO DA DONNE”. (Articolo completo)

28 ottobre 2016 Programma


28 ottobre 2016 – Intervento all’incontro di sensibilizzazione “Il fenomeno della prostituzione oggi. I modelli svedese e francese come alternativa futura”, realizzato dal Coordinamento Italiano della Lobby Europea delle Donne.


10 settembre 2016 – Partecipazione alla Giornata della Solidarietà, una manifestazione organizzata dalla Rappresentanza romana del CENTRO PER L’ASSISTENZA SOCIALE E CULTURALE della Banca d’Italia  con l’obiettivo di far conoscere le attività svolte dalle Associazioni di Solidarietà presenti. (Articolo completo)


15 luglio/28 ottobre 2016 – Il nostro venerdì è stato #‎paroledidonne‬: ogni settimana, sulla nostra pagina facebook, abbiamo augurato a tutte e tutti un buon weekend con un aforisma di una donna. (Articolo completo)

testata2


10 luglio 2016 – Presentazione del secondo numero di “FATE le STREGHE”, pubblicazione di cultura di genere, luogo politico e di confronto per raccontare idee, progetti e realtà associative, dal titolo: HAI MAI COMPRATO UNA DONNA? (Articolo completo)


19 giugno 2016 – “Boni come er pane” sostiene RISING – Pari in Genere: serata di Monksensibilizzazione sul femminicidio. (Articolo completo)


08 giugno 2016 – Lettera aperta alla Ministra Maria Elena Boschi


07 giugno 2016 – Incontro con Zéromacho, Associazione francese di uomini contro la prostituzione presente in 56 Paesi del mondo. (Articolo completo)


08 marzo 2016 – Progetto #WERISE. Un Centro per l’inclusione sociale, l’incontro e confronto tra donne.


ImmagineTitolo

08 marzo 2016 – Presentazione del primo numero di “FATE le STREGHE”, pubblicazione di cultura di genere, luogo politico e di confronto per raccontare idee, progetti e realtà associative, dal titolo: AttiViste di Genere: più forti della cultura del più forte. (Articolo completo)


obr2016

14 febbraio 2016 – Realizzazione del One Billion Rising Revolution presso Largo Goldoni a Roma. (Articolo completo)


05 febbraio 2016 – Diciamo NO al turismo sessuale e al conseguente aumento della tratta di donne e bambine in vicinanza delle Olimpiadi in Brasile, firmando la lettera indirizzata al Presidente della Nazione.


03 febbraio 2016 – Lettera_aperta_al_Presende_del_Consiglio_Matteo_Renzi, alla Presidente della Camera Laura Boldrini e al Presidente del Senato Pietro Grasso. Responsabilità politica in merito al fenomeno della violenza contro le donne.


Dal 25 novembre al 10 dicembre 2015 – Adesione alla campagna Internazionale dei “16 Days of Activism Against Gender Violence”. Per ognuno dei 16 giorni abbiamo scelto di aderire alla campagna ricordando alcuni dei più importanti e significativi discorsi fatti dalle donne nel corso della storia. Parole, le loro, che segnano come pietre miliari il percorso dei diritti umani. (Articolo completo)


10441075_469692809868951_2706162771449274109_n

25 novembre 2015 – In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’evento: E mi dissero che non potevo cantare. Il titolo, ispirato alla storia di Mutlu Kaya la ragazza turca aggredita brutalmente per aver contrastato i pregiudizi scegliendo di “cantare” ad un talent show, e la serata di arte e musica, vogliono ricordare la forza e il coraggio delle donne da sempre impegnate a far sentire la propria voce. (Articolo completo)

11694007_437934493044783_1373708093955048567_n


Dal 1 agosto al 5 settembre 2015 – L’ARTE dell’ESPRESSO, all’interno della rassegna di comici e musica I love Comico presenta I love RISING: ogni venerdì del mese, parte del ricavato degli aperitivi sarà devoluto all’Associazione per le attività di contrasto alla violenza contro donne e minori.


22 luglio 2015 – Adesione al Comitato di vigilanza per l’applicazione della c.d. Legge Merlin e sottoscrizione del modulo per costituire una Cabina di Regia dell’accoglienza: strumento per definire nuove regole e metodi di lavoro per soluzioni che non siano più solo emergenziali ma efficaci e durature nel costruire un nuovo modello di accoglienza per promuovere i diritti e garantire dignità e sicurezza per le persone migranti, anche solo in transito nella nostra città.

10499355_425864440918455_8148136939536435916_o


03 luglio 2015 – Nuove frontiere contro lo sfruttamento sessuale, analisi della proposta di Legge della Senatrice Maturani, in collaborazione con il Municipio XII di Roma Capitale. Il disegno di Legge Maturani, ispirandosi ai principi della Risoluzione Honeyball (Parlamento Europeo, febbraio 2014) promuove un approccio integrato tra enti pubblici e privati, per l’attuazione di misure volte al contrasto della prostituzione; all’inasprimento delle pene per gli sfruttatori; all’integrazione, all’assistenza e alla formazione professionale in favore delle persone vittime di tale reato.

11116399_420104844827748_6827330501632190128_o


16 giugno 2015 – Aperitivo DRINK & RISE(ing), una serata in cui sapori, colori e profumi della Puglia e del Lazio si incontrano con i fini perseguiti dall’Associazione RISING – Pari in Genere.


29 maggio 2015 – Adesione al Denim Day: una manifestazione che invita a indossare un paio di jeans contro la violenza sulle donne per rivendicare il diritto a essere libere di vestirsi come si vuole senza per questo essere giudicate o, peggio, molestate e/o violentate. A scatenare questa forma di protesta nel 1998 fu una sentenza della Corte di Cassazione che annullò la condanna per stupro poiché l’imputato non avrebbe potuto portare a termine la violenza, senza la collaborazione della vittima, in quanto quest’ultima indossava un paio di jeans molto aderenti che l’aggressore, da solo, non avrebbe potuto sfilare.


16 maggio 2015 – Partecipazione all’evento sportivo “The White Ribbon Trophy” della Nazionale Italiana Rugby che si è svolto a Roma c/o lo Stadio Tre Fontane. La Federazione Italiana Rugby Football League (FIRFL) e la formazione inglese dei B.A.R.A. (British Asian Rugby Association) hanno aderito alla campagna internazionale “White Ribbon” contro la violenza di genere.


03 maggio 2015 – Sosteniamo la “Race for the Cure”.


11 aprile 2015 – Inaugurazione del Centro di Cultura Femminile “Mariella Gramaglia”, ideato e gestito dalla nostra Associazione. Il Centro, attraverso uno Sportello Antiviolenza e laboratori gratuiti, promuoverà inclusione sociale, sostegno ed empowerment delle donne. (Articolo completo)


14 e 15 marzo 2015 – Partecipazione al “Good Deeds Day“: manifestazione di attivazione sociale nata nel 2007 per iniziativa dell’imprenditrice e filantropa Shari Arisonche. Iniziativa basata sull’idea che ognuno può fare qualcosa per il bene comune. Per il Good Deeds Day 2015, celebrato in 58 paesi, abbiamo aderito organizzando diversi laboratori per grandi e piccoli. Storie, giochi e divertimento per sperimentare insieme il rispetto per la diversità e la parità.

11025811_10202559095738662_7915478913791563330_n


8 marzo 2015 – Intervento al Convegno “Libera di Vivere. Io l’8 tutti i giorni” – STOP alla violenza patrocinato del Comune di Luco dei Marsi (AQ).

 


8 marzo 2015 – In occasione della giornata internazionale della donne presentiamo la campagna “Come bestie al mercato” con l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica sul fenomeno della violenza di genere, tratta e sfruttamento sessuale. (Articolo completo)

11046803_380765352095031_5996474580858839366_o


06 marzo 2015 – All’interno della 3° edizione del convegno “Il Giorno prima della violenza”, l’Associazione 8Marzo2012/Diritti al cuore in collaborazione con noi presenta “VIA DEL CAMPO – Verso l’eliminazione della tratta e della prostituzione”.


1947469_378685402303026_5717978824683981656_n

04 marzo 2015 – Intervento all’incontro “Dalla guerra civile in Libia all’integrazione nelle città: LE FRONTIERE DELLA CONVIVENZA” presso Circolo PD Portuense.


14 febbraio 2015 – Realizzazione del One Billion Rising Revolution presso Piazza del Campidoglio a Roma. (Articolo completo)


13 febbraio 2015 – Tavolo di concertazione dei bisogni “Tratta e sfruttamento della prostituzione” realizzato presso la nostra sede.


Dal 25 novembre al 10 dicembre 2014 – Adesione alla campagna Internazionale dei “16 Days of Activism Against Gender Violence”. Per ognuno dei 16 giorni abbiamo scelto di evidenziare alcuni dei diritti negati alle donne, in Italia. (Articolo completo)


553276_342702522567981_1671780547221697827_n (1)

04 dicembre 2014 – Intervento all’incontro con le donne colombiane “Soy Mujer, Soy Trabajadora; Sono Donna, Sono Lavoratrice” organizzato dalla CGIL.


25 novembre 2014 – Registrazione alla Piattaforma Nazionale Antitratta.


1404926_337910916380475_1561934014722293883_o

24 novembre 2014 – Serata di presentazione della nostra Associazione con la partecipazione dell’Ensemble di organetti “Il Giardino della Pietra Fiorita”. (Articolo completo)


10679515_337279926443574_5846985208856048430_o

23 novembre 2014 – Seminario di formazione dal tema “La violenza contro le donne” per le socie dell’Associazione Aradia.


19 novembre 2014 – Sottoscrizione della petizione “Non lasciamo sole le vittime della tratta degli esseri umani”. In un momento storico in cui, per i contesti che caratterizzano i paesi di provenienza, aumenta il rischio per donne e uomini di cadere vittime del traffico a scopo di sfruttamento, chiediamo al Governo di non far morire il sistema nazionale di tutela e protezione delle vittime della tratta.


12 novembre 2014 – Adesione all’Appello alle Istituzioni Italiane ed Europee per fermare i respingimenti in
mare, convinte che attraverso i respingimenti moltissime vittime di tratta degli esseri umani sarebbero poste nell’impossibilità di esercitare diritti fondamentali, quali quello a chiedere asilo politico o qualsiasi altra forma di protezione.


07 novembre 2014 – Apertura Campagna #NOzonerosse contro l’istituzione delle c.d. zone rosse all’interno del IX Municipio di Roma Capitale. (Articolo completo)


06 ottobre 2014 - Lettera_aperta_al_Sindaco_Marino  con cui esprimiamo pubblicamente la nostra disapprovazione nei confronti dell’istituzione delle c.d. zone rosse nel territorio della città di Roma.